Eleonora Rettori

Hola Sergio

Una storia vissuta in

Hola Sergio è un progetto nato quando sono arrivata a Buenos Aires, città natale di mio padre. Sergio, mio padre, lasciò la capitale dell’Argentina all’età di 7 anni per venire a vivere in Italia con tutta la famiglia. E poi, è rimasto qui e non è più tornato a vivere in Argentina, come vogliono i casi della vita.

È un progetto fotografico molto personale. Ho pensato di creare una raccolta di foto per ripercorre le strade e i ricordi di un bambino che ora da adulto ha nostalgia della propria terra, dei luoghi e delle persone che si incontrano nel quotidiano. Dal giornalaio al macellaio, al bevitore di Mate, alla parrucchiera, alla fiorista, al venditore di empanadas. Ma anche le insegne per strada, i dettagli di un Cafè – uno dei più famosi della città –, la maglia della nazionale di calcio, e una lista che sembra infinita di nomi a imperitura memoria di uno dei momenti più bui della storia di dell’Argentina.

Hola Sergio: un saluto da Buenos Aires

Gli argentini e il loro forte spirito di appartenenza, l’amore per la loro nazione e il loro paese, si fanno ritrarre per un “Hola Sergio” da Buenos Aires. Un saluto a mio padre, geograficamente lontano ma con il cuore sempre vicino alla sua città natale. E chissà che questo gli possa togliere un po’ di nostalgia.

Testo e Foto | Eleonora Rettori
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su reddit
Condividi su email

Ti è piaciuta questa storia?

Per raccontarla, Eleonora Rettori ha impiegato tempo, energie, risorse.
Perché, seguendo quanto è scritto nel Codice Etico di DooG Reporter, una Storia per noi non può essere raccontata se non la si è vissuta. E questo ha un costo, sia in termini di tempo che di denaro.
Il tuo contributo, grande o piccolo che sia, ci aiuta a continuare questa narrazione del mondo fatta di prima mano, a mantenerla libera da condizionamenti e accessibile a tutti.

Luogo

storie e altre storie

Life
Pendolari a Buenos Aires
Francesco Brusoni
People
Storie Minime
Gabriele Orlini
Places
Il riposo tra storia e leggenda
Alida Vanni
Life
Ruanda: il paese delle Mille Colline
Marco Barbieri
Places
Isolation
Alessandro Scattolini
Coexistence
Con le mani nel fango
Gabriele Orlini
Culture
Kumbh Mela
Elisa De Pascali
Places
I colori de La Boca
Martina Marini
storie e altre storie
People
Il cielo aperto di Abel
Lisa Zillio
People
Vecchi tempi andati
Erica Balduzzi
Life
L’inferno di Jharia
Renato Rossetti

Ma non scordare i fusi orari
Attention about the time zone (CEST)

Sede
Metropolitan City of Venice (Italy)