Conoscere il paese, le sue tipicità, la zona nella quale lavoreremo, usi e costumi, e tutto quanto riusciamo a sapere: è fondamentale per portare a casa un buon lavoro. Curiosità e voglia di informazione ci devono fare da guida nella ricerca.

Sen Monorom | Gabriele Orlini, ©2019
Lahu hunter | Gabriele Orlini, ©2019

Sen Monorom, gli elefanti e un equilibrio precario

Sen Monorom è il principale centro abitato del Mondulkiri, la provincia più selvaggia della Cambogia, situata al confine con il Laos e il Vietnam. Negli ultimi anni, qui sono nate una serie di ONG e associazioni locali per la protezione degli elefanti e del loro habitat.

In Cambogia, così come in altre parti dell’Asia, gli elefanti sono considerati a rischio estinzione. La causa principale è la perdita dell’habitat: la deforestazione selvaggia di larghe aree di questo territorio sta mettendo in serio pericolo la biodiversità che per secoli ha vissuto qui. 

Nei territori attorno a Sen Monorom gli elefanti vivono sia allo stato brado che in cattività. La tradizione vuole che ci sia una cooperazione molto stretta tra questi pachidermi e i Bunong, un’etnia animista che abita le foreste del Mondulkiri e che vive in simbiosi con la natura. Per questo gli uomini Bunong vengono chiamati anche mahout, un termine hindi che significa “chi cavalca l’elefante”.

La convivenza tra esseri umani ed elefanti non è semplice. Si basa su un equilibrio precario reso ancor più fragile dai repentini cambiamenti – infelice sinonimo di progresso, in questo specifico caso – che coinvolgono quest’area. 

Noi andremo lì di persona per capire cosa sta succedendo. Vivremo con i Bunong e i loro elefanti. Ascolteremo le storie di una tradizione che sta purtroppo scomparendo e te le racconteremo qui, perché insieme, magari, possiamo fare la differenza.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su reddit
Condividi su email
×

Carrello

Newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle ultime Storie, sulle Masterclass e gli Eventi Speciali di DooG Reporter

FATTI NOTARE !

Un tocco di colore e sosterrai
il lavoro di DooG Reporter

+39 347 5113829

Ma non scordare i fusi orari
Attention about the time zone (CEST)

Sede
Metropolitan City of Venice (Italy)