Cerca

Trova su DooG Reporter

Argomenti

Ultime News

Culture
L’iniziazione segreta nei boschi sacri della Casamance
di Alida Vanni
Life
Donne di un altro mondo
di Ilaria Lazzarini
Places
Old replaced by new
di Matteo Placucci

Keep in Touch

Cartolare
Block Notes
Intervista a Giordano Suaria
Qualcuno mangia prima di altri. Milano, Fossato del Castello Sforzesco. | @Giordano Suaria, 2020

Criniere ribelli

Dal taccuino di Giordano Suaria

Abbiamo chiesto ai nostri autori e al nostro network di rispondere a tre domande su come stanno affrontando questo difficile momento storico. Ecco qui l’intervista a GIORDANO SUARIA, di New Old Camera.

C’è una bellezza del mondo, anche banale, che hai riscoperto in questo periodo? 

Faccio fatica ad individuare una “bellezza” del mondo, sia nuova che ritrovata. Si è invece tristemente rafforzata in me la convinzione che alcuni esseri umani in momenti difficili mostrano purtroppo il peggio di sé (fortunatamente non tutti). Ho trovato invece molto conforto tra le mura di casa, con mia moglie e i miei figli con i quali ho passato tantissimo tempo. È stato bello vedere i loro capelli crescere giorno per giorno fino a diventare vere e proprie criniere ribelli, come segno tangibile del tempo passato insieme.

Come credi la tua professione sia cambiata o cambierà?

La mia professione era già in parte molto orientata all’utilizzo delle nuove tecnologie (web e social) e pertanto il distanziamento sociale non ha limitato le mie possibilità e anzi forse le ha agevolate. Mi ritengo comunque fortunato perché ho dovuto affrontare questa situazione in un’epoca di sostanziale benessere e in una parte di mondo ad avanzato sviluppo tecnologico.

Un’immagine, un libro e una canzone che rappresentano per te questo periodo.

Musica: Violet to Blue (Nik Kershaw. Radio Musicola. MCA Records 1986)

Testo | Giordano Suaria
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su reddit
Condividi su email
Network
New Old Camera
Ho diverse passioni, tra sport, tech, musica e fotografia.
Life
L’inferno di Jharia
Renato Rossetti
Culture
Voodoo, a parallel reflection
Andrea Calandra
Life
Donne di un altro mondo
Ilaria Lazzarini
#06 | Prologo della spedizione
La prima short clip on the road della serie dedicata alla lunga missione della onlus MotoForPeace, in Sud America. Siamo a Valparaíso, in Cile.
di DooG | Staff
Nella giungla del Mondulkiri
Nella giungla che popola queste remote montagne abitano i Bunong, un’etnia animista che da oltre duemila anni vive in simbiosi con la natura del Mondulkiri.
di DooG | Staff
#14 | Bailar en silencio
Buenos Aires, immensa, ci costringe a salutare l'infinità del cielo. E con alberi e palazzi disegna un imperfetto orizzonte.
di Joyce Donnarumma

Ma non scordare i fusi orari
Attention about the time zone (CEST)

Sede
Metropolitan City of Venice (Italy)