Archivio

Testimonianze

Sono i racconti, le testimonianze, le interviste. Sono i dialoghi sulla vita vissuta e le esperienze del quotidiano senza filtri colte dalla voce dei protagonisti.

Europa

HoMe

Mio padre se n’è andato pochi anni fa, lasciando in eredità degli strumenti preziosi. E sono moltissimi. Ora devo soltanto usarli.

Read More »
Gli immortali di Gavdos
Contemporary Issues

Gli immortali di Gavdos

Gavdos, la terra ideale su cui costruire utopie. Trentasette km quadrati dimenticati dagli dei tra la costa cretese e quella libica. L’immobilità è quella del mito e del silenzio, interrotto soltanto da belati di capra e dal fruscio del vento che si carica di aromi tra gli arbusti di ginepro e di santoreggia.

Read More »
Europa

Vecchi tempi andati

Luigi è il più anziano e si porta sulle spalle 86 anni di ricordi, echi lontani di un mondo che sbiadisce inesorabilmente e probabilmente non tornerà più. Era il mondo dei pastori e dei contadini, dei contrabbandieri e dei lupi: un mondo di pietra, immobile, che rischia di franare nell’oblio.

Read More »
Napoli, Lorenzo | Carmine Rubicco, ©2019
Storie Brevi

Lorenzo

“Speriamo che i medici riescano a sistemarmi in fretta così potrò tornare alla scuola calcio”Così saluta Lorenzo sporgendosi dal suo

Read More »
Storia sbagliata | Carmine Rubicco, ©2019
Storie Brevi

Una storia sbagliata

Una via semi buia e deserta di una città qualunque durante una notte d’inverno.
Un uomo costretto a vivere per strada e a dormire all’addiaccio.

Read More »
Europa

L’ultima strega

Un po’ dottoresse, maghe e psicologhe, arrivavano laddove la medicina ufficiale non arrivava o arrivava troppo tardi. Antonietta è oggi l’ultima erede di quella stirpe di contadine erboriste, di maghe curatrici che forse ha dato origine alle credenze popolari locali. Ragazze, donne, anziane che hanno imparato l’arte della cura grazie a insegnamenti tramandati di madre in figlia, di suocera in nuora (…)

Read More »
Europa

Mario, una storia italiana

La mattina lo vedevo girare per le vie del municipio ed io sempre di corsa. Poi ci rincontravamo la sera, al bar di papà. Io a raccontare la mia giornata, e lui seduto sulle classiche sedie di plastica bianca, gambe accavallate, e tra le mani, ormai nere, sigaretta e birra.

Read More »
Africa

Rwanda, il paese delle mille colline

Sono passati 25 anni dal 6 aprile 1994, giorno dell’attentato al presidente Juvenal Habyarimana (Ruanda) ed a Cyprien Ntaryamira (Burundi). Da quel momento e per 100 giorni si consumò il terribile genocidio dell’etnia Tutsi.

Read More »
Goran | Rita Sanzi, ©2019
Contemporary Issues

Jovanka

Ora quella scuola porta il nome del suo paracadutista perduto. È proprio nel cortile che circonda la scuola, un palazzo grigio come tutti gli altri, che il comune ha fatto costruire un busto che raffigura Goran (…)
“Lui era un eroe, era lì per combattere i terroristi, ha combattuto da ufficiale per otto anni” (…)

Read More »
×

Carrello

Newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle ultime Storie, sulle Masterclass e gli Eventi Speciali di DooG Reporter

FATTI NOTARE !

Un tocco di colore e sosterrai
il lavoro di DooG Reporter

+39 347 5113829

Ma non scordare i fusi orari
Attention about the time zone (CEST)

Sede
Metropolitan City of Venice (Italy)