Carmine Rubicco

Carmine Rubicco

Journalist | Photographer

Sono un raccontastorie per natura, giornalista per indole, fotografo per necessità.

Raccontastorie per natura, giornalista per indole, fotografo per necessità. Così Carmine Rubicco racconta il suo lavoro iniziato, ormai, nel secolo scorso.

«Tante le vicende narrate attraverso le lenti e la ‘penna’, molti i luoghi attraversati, dall’Asia all’Africa passando inevitabilmente per l’Europa e per l’Italia, ma, soprattutto, moltissime le persone incontrate e conosciute di cui porto addosso e nello spirito un pezzetto di anima.

Moltissime le storie che ancora mancano e aspettano solo di essere raccolte. Miliardi direi, come miliardi sono al mondo le persone. Tutte hanno qualcosa da dire in qualche modo, tuttavia il mio orecchio è più sensibile alle voci di chi voce non ha, alle urla silenziose di chi soffre e lotta, alle mani callose e sporche di chi combatte tutti i giorni per avere quello che per molti è normale e scontato. Il mio occhio è attirato dalla luce opaca di chi passa inosservato, dall’ombra di chi appare quasi trasparente.

video
22 minuti da trascorrere live con Erica Balduzzi, reporter e autrice di diverse storie sul tema delle Radici Alpine e le valli dimenticate del nostro panorama montano. Erica, in dialogo con il giornalista Carmine Rubicco, ci racconterà i retroscena di questo suo lavoro.
video
22 minuti da trascorrere live con Carmine Rubicco, giornalista e autore di diverse storie sul tema delle Società Invisibili. Carmine, in dialogo con Natascia Aquilano, ci racconterà i retroscena di questo suo lavoro.
Little Eden, nella cittadina sudafricana di Edenvale, è una grande famiglia che si prende cura di persone con disabilità fisica o psichica.
La situazione di quelle famiglie rom che ancora vivono nella Polveriera, e in altri due ghetti di alloggi popolari a Reggio Calabria.
Intervista a Carmine Rubicco, giornalista e fotografo, su questo periodo di chiusura forzata causa COVID-19.
Quando non riesce a farsi capire, i grandi occhi scuri di Michelle diventano ancora più espressivi. Diventano la sua voce, la voce di chi è nato muto.
Lorenzo, 18 anni, fisico atletico, parlantina pronta e occhi svegli, gestisce un piccolo negozio a Napoli ma vorrebbe giocare a calcio.
Una storia di ordinaria solitudine. Una storia sbagliata in cui un pezzo di umanità si lentamente consuma nell'indifferenza generale.
video
La missione umanitaria della Onlus MotoForPeace nell'Africa Australe, attraverso Sud Africa, Namibia, Angola, Zambia, Zimbabwe e Botswana.
Il Monastero del Cavallo d'Oro sorge sulle colline ammantate dalla nebbia a nord di Chiang Rai, vicino al confine tra la Thailandia e il Myanmar.
Tra prostituzione e dipendenza dalla colla, la difficile infanzia dei ragazzi di Craica scorre nel cercare il modo di provvedere alle necessità di base.
Nella piccola cittadina di Hwange, in Zimbabwe, la figura del sacerdote e del vescovo coincidono nella persona di Mons. Luis Alberto Serrano.
... caricamento in corso