Jambiani NotesRaccontiamo il cambiamento
Illegal Dumping

Illegal DumpingDal taccuino di DooG | Staff

illegal dumping
Discariche abusive, Zanzibar | ©DooG Reporter, 2021

Diverse sono le narrazioni che stiamo portando avanti qui sull’isola, ma la più corposa è un documentario sull’ambiente, con un focus particolare sull’immondizia e la gestione della plastica. In questo breve video si vedono due discariche abusive trovate semplicemente addentrandoci per qualche metro nella shamba (entroterra), situate a un paio di chilometri l’una dall’altra. L’illegal dumping (discariche abusive)viene praticato soprattutto dagli hotel – lo si vede dai prodotti che vi si trovano e dalle ricevute che a volte recano scritto per esteso il nome della struttura ricettiva – che non aderiscono a un programma di gestione corretta dei rifiuti.

Come spesso accade con argomenti così delicati, la situazione è più complessa di quello che si può pensare vedendo, per esempio, solo le immagini qui sotto. Abbiamo conosciuto persone che, prendendosi la responsabilità di essere quel cambiamento che si desidera avere, si sono rimboccate le maniche per risolvere questa situazione, alcune in modo più aperto, altre agendo con discrezione per mantenere un equilibrio virtuoso.
Sono persone che ci stanno mettendo anima e cuore affinché attraverso l’educazione e la richiesta di infrastrutture adeguate per lo smaltimento dei rifiuti, queste discariche illegali e i molti fuochi appiccati per bruciare la spazzatura siano solo un ricordo. Tanto c’è ancora da fare, ma tanto è anche già in essere.

Tutto questo ve lo racconteremo nel nostro documentario ZANZIBAR UNFOLDED

Zanzibar | DooG Reporter, 2021
Shagala bagala*di Gabriele Orlini
Le signore delle spugnedi Gabriele Orlini
La felicità negli occhidi Viola Alastra
Ogni giorno è un altro giornodi Lisa Zillio
Il tempo non ha frettadi Gabriele Orlini
DooG Reporter