Autrice di DooG Reporter
Photographer | Traveller
Mi sono imbattuta per caso nella fotografia e ora ne seguo la strada che mi porta a relazionarmi con il mondo e con gli uomini.

L’irrequieto 1989 e un aspro paesino nel cuore del sud Italia lasciano un forte segno nel suo carattere. Joyce Donnarumma si è imbattuta per caso nella fotografia, durante gli studi universitari, ne segue la strada che la porta a relazionarsi con il mondo e con gli uomini.

Si laurea in Arti visive allo IED di Roma nel 2012 ed espone alla IX biennale Internazionale d’Arte di Roma; ma la necessità di muoversi la spinge a cercare altro, altrove. Inizia il viaggio.

Joyce Donnarumma ci racconta: «Vivo a Berlino, poi a Barcellona, imparo più lingue, collaboro con vari fotografi e in diversi settori della fotografia.
Incalza la spinta a confrontarmi con culture diverse, tradizioni consolidate. La città ormai mi sta stretta: parto ‘on the road’ per l’Europa, tutto è mio, niente mi appartiene. Raccontare, perdermi diventa essenziale.»

Partecipa nel 2017 al Workshop fotografico ‘Thailandia Journey’ aprendo così i suoi confini al mondo. Prossima tappa il sud America.

Storie di Joyce Donnarumma su DooGReporter
Alzaia
Environment
Un'alzàia mi ha trascinato in un mondo ancora sospeso tra un fascinoso passato e un incerto futuro: il mondo dei Moken, gli ultimi nomadi del mare.
Rama IX
General News
È il 27 ottobre 2017. È trascorso un anno e il lutto per la scomparsa di sua maestà Rama IX, il re Bhumibol Adulyadej, viene ancora vissuto.
Take Care Kids in Thailandia
Portraits
Sono i bimbi accolti dall'associazione di volontariato Take Care Kids Onlus; sono anime che cercano di riprendersi un futuro.
Appunti sui taccuini
Una piccola rivoluzione
Intervista a Joyce Donnarumma, fotografa e autrice di DooG Reporter, sul complesso periodo storico che stiamo vivendo, causa COVID-19.
LatinoAmerica
#16 | Cielo a revés
La Cordigliera ci sfida e noi pronti ad affrontarla iniziamo a salire. Arriviamo a 4000 metri. Le vette riempiono gli occhi di mille colori.
LatinoAmerica
#14 | Bailar en silencio
Buenos Aires, immensa, ci costringe a salutare l'infinità del cielo. E con alberi e palazzi disegna un imperfetto orizzonte.
LatinoAmerica
#12 | Soy Polvo y Viento
Io sono la Patagonia. Amante difficile, essenza del sogno. Elementare forma della vita, immobile spettatrice. Io sono Polvere e Vento.
LatinoAmerica
#08 | De nuevo en ruta
Guarda la strada. Un'autostrada senza barriere. Fino a Port Montt, dove di notte ci imbarchiamo per Chaytén.
LatinoAmerica
#05 | El viento viene del Pacifico
Ma arriva sempre il vento del Pacifico a smuovere l'aria, incessante, che non si placa. E con sé porta ancora il profumo del mare.
LatinoAmerica
#02 | Vuelvo al Sur
Siamo a Valparaíso, il nostro punto di partenza. L'odore in terra latina è come lo immaginavo. Siamo arrivati, davanti a noi si apre la strada.

Ma non scordare i fusi orari
Attention about the time zone (CEST)

Sede
Metropolitan City of Venice (Italy)