Staff di DooG Reporter
Erica Balduzzi
Mi occupo di emarginazione, narrazione del territorio, tradizioni locali e ambiente. Soprattutto amo raccontare i luoghi attraverso la memoria di chi li vive.

Erica Balduzzi è una giornalista e reporter freelance. Classe ’87 e bergamasca di origine, dopo qualche anno a Milano è tornata nella sua città, dove attualmente vive e lavora.

Dopo una laurea in dritti umani e cooperazione internazionale e una specializzazione in scenari internazionali della criminalità organizzata, è stata attiva per qualche tempo nel no profit, approfondendo le problematiche connesse al radicamento mafioso in Lombardia e alla marginalità dei territori urbani e periferici. Nel frattempo, ha continuato a coltivare la sua passione per la scrittura, il reportage e la narrazione, anche con linguaggi diversi. Ora lavora come giornalista, autrice e copywriter

Si occupa di emarginazione, narrazione del territorio, tradizioni locali, montagna e ambiente. Soprattutto ama raccontare i luoghi attraverso la memoria di chi li vive: incuriosita in particolare dal folklore alpino e mediterraneo e dalle radici antiche europee, crede nel valore della parola come custodia e come valorizzazione di ciò che rischia di andare perduto.

Cercare storie vicine e lontane, raccoglierne i pezzi e dar loro voce è per Erica Balduzzi una vocazione prima che un lavoro. 

Erica Balduzzi su DooG Reporter
Un viaggio alla ricerca di cosa significa, oggi, chiamare un posto “casa”: da punto fermo a un luogo nell’anima in perenne cammino.
Intervista a Erica Balduzzi, giornalista, reporter freelance e autrice di DooG Reporter, su questo complesso periodo storico.
Erica Balduzzi | Martìn Cambriglia
Il 31 gennaio, ad Ardesio, si celebra la “Scasada del Zenerù”: letteralmente la “scacciata di Gennaione”.
Erica Balduzzi | Martìn Cambriglia
Terra di pastori e di banditi, di partigiani e di ribelli. Terra di tradizioni forti, e di una storia che rischia di scomparire.
Erica Balduzzi | Martìn Cambriglia
L’isola di Gavdos è probabilmente il luogo perfetto per un progetto simile, la terra ideale su cui costruire utopie.
A Realdo, Luigi è il più anziano e si porta sulle spalle 86 anni di ricordi, echi lontani di un mondo che sbiadisce inesorabilmente.
Erica Balduzzi
Un po' dottoresse, maghe e psicologhe, arrivavano laddove la medicina ufficiale non arrivava o arrivava troppo tardi.

Ma non scordare i fusi orari
Attention about the time zone (CEST)

Sede
Metropolitan City of Venice (Italy)